1193
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1193,theme-brick,cookies-not-set,select-core-1.2.1,woocommerce-no-js,brick-theme-ver-3.2,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,vertical_menu_enabled,vertical_menu_left,vertical_menu_width_290,columns-4,type2,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
 

Food Marketing Museale

La convivialità emozionale

Food Marketing Museale

Il food storytelling diventa strategico

 

Il fattore emozionale, la sorpresa, la meraviglia e il senso del benessere devono essere una costante presente in qualsiasi servizio venga proposto dal museo, compreso quello della ristorazione (permanente o temporanea).  Il fattore progettuale diventa determinante: le sale dedicate alla ristorazione sono in costante dialogo con le arti visive e il percorso eno-gastronomico è connesso alla cultura per craere un vero e proprio Food Storytelling a tema. Unico, memorabile e irripetibile.